Carissimo amico di MK, dopo 4 splendidi ed intensi mesi di gioco abbiamo deciso di chiudere i battenti. Ringraziamo tutti voi per la fiducia. Torneremo presto!!!
 
HomeIndiceFAQLista UtentiGruppiRegistratiAccediCalendarioCerca

Condividi | 
 

 Editto reale AD 1271 - ebrei

Andare in basso 
AutoreMessaggio
kjetal

avatar

Messaggi : 113
Data d'iscrizione : 30.12.12

Foglio di personaggio
Nome del Personaggio: Enrico III Winchester
Titoli Nobiliari: Re di Inghilterra
Anno di Nascita (ON): 1216

MessaggioTitolo: Editto reale AD 1271 - ebrei   Lun 11 Feb 2013, 15:10

Maggio 1271

Per ordine di Sua Maestà Enrico III

Dalla data Odierna le pene per i reati i punibili dalla legge di Sua Maestà sono modificate come segue:

- Usura, i sudditi ebrei sorpresi a prestare denaro in cambio di un interesse che non rispetti il limite del giusto prezzo, verranno puniti come prevede la legge di Sua Maestà più due giorni di pubblica gogna;

- Cabala, i sudditi ebrei sorpresi a compiere atti o a mettere in pratica comportamenti riconducibili alla cabala, verranno puniti come prevede la legge di Sua Maestà più un giorno di pubblica gogna;

- Furto di minore, i sudditi ebrei sorpresi a sotrarre minori al proprio nucleo familiare verranno puniti come prevede la legge di Sua Maestà più cinque giorni di pubblica gogna;

- Assassinio di minore, i sudditi ebrei, che si macchieranno dell'assassinio di minori verranno puniti con la morte;


Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
xRicky

avatar

Messaggi : 67
Data d'iscrizione : 07.11.12
Età : 21

Foglio di personaggio
Nome del Personaggio:
Titoli Nobiliari:
Anno di Nascita (ON):

MessaggioTitolo: Maggio 1271   Lun 11 Feb 2013, 16:22

In seguito all'editto del regnante inglese, numerosi emissari reali sono stati inviati per tutto il regno a dettar le nuove direttive contro le comunità ebree, che come si poteva prevedere hanno reagito. A Londra giungono i più rivoltosi a chiedere spiegazioni direttamente a palazzo, mentre il rabbino di Bordeaux ha inviato una lettera al regnante Enrico III a nome di tutta la comunità ebrea. Essa cita:
Sua Altezza reale Enrico III; parlo a nome di tutta la comunità ebrea. Siamo da sempre popolo fedele alla vostra corona e non capisco il motivo di questo editto. Come può solo la religione causare conflitti tra fratelli? Vogliamo solo essere rispettati e che i nostri diritti siano uguali a chiunque altro nel Regno d'Inghilterra. Se non dovessimo essere ascoltati, noi tutti potremmo rifiutarci di pagarvi i contributi annuali. Siamo per la maggior parte ricchi artigiani e portiamo avanti con impegno i nostri lavori: non credo vogliate perdere lavoratori come noi. La prego di pensarci.
Firmato, con riverenza, il vostro suddito Jamal Chabod, capo rabbino di Bordeaux.

Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
kjetal

avatar

Messaggi : 113
Data d'iscrizione : 30.12.12

Foglio di personaggio
Nome del Personaggio: Enrico III Winchester
Titoli Nobiliari: Re di Inghilterra
Anno di Nascita (ON): 1216

MessaggioTitolo: Re: Editto reale AD 1271 - ebrei   Lun 11 Feb 2013, 16:58

La risposta del regnante inglese, attraverso Lawrence Sydney Eagleburger, segretario di Stato, non tarda ad arrivare

A Jamal Chabod, rappresentante della comunità giudea,

Ser Chabod, sua Maestà Enrico III, è stanco degli innumerevoli reati compiuti nella città di Londra e in tutta l'Inghilterra dai vostri fratelli di fede.
Dai registri di stato Vi riporto i reati compiuti e provati, non cito ovviamente quelli che ancora non hanno ricevuto una sentenza, ma Vi assicuro che sono inmmerevoli:

-Luglio 1270 un bambino inglese viene ucciso e torturato dagli ebrei di Londra secondo quanto scrive Cluverius nel suo ‘Epitome Historiae’.

-Ottobre 1270 nella città di Liverpool, un bambino di 8 anni viene venduto agli ebrei da una cristiana. Verrà trafitto da numerosi colpi di arma da taglio. Dissanguato sarà poi gettato in un fiume. Due ebrei si suicideranno a seguito della denuncia sporta dalla donna pentitasi del suo gesto. Gli altri ebrei implicati nel crimine saranno giustiziati. Una attenta relazione dell’episodio è riportata da Johannes de Cantmprè nel suo ‘De Ratione Vitae’.

-Gennaio 1271 nella stessa città di Liverpool gli ebrei strangolano una bambina di 7 anni dopo averla trafitta con coltelli viene gettata nello stesso fiume dell’eccidio dell'ottobre 1270.

-Marzo 1271 gli ebrei crocefiggono un bambino cristiano a Northampton durante la
pesah. Secondo quanto riporta Florence di Worcester.

Converrete con me e con sua Maestà che certi reati fortemente legati alle pratiche cabalistiche sono di matrice evidentemente semita, così come la pratica dell'usura alla quale siete avvezzi da secoli. Il Re ha sopportato a lungo e adesso non intende più soprassedere, nemmeno l'innalzamento del livello contributivo è bastato a fermare le Vostre pratiche usuraie.
Se lo riterrete opportuno però Sua Maestà, nella sua infinita clemenza, è disposto a togliere la dicitura 'ebrei' dall'editto, in ogni caso la questione è prettamente formale in quanto come già detto, certi reati sono compiuti dai sudditi ebrei.

Lawrence Sydney Eagleburger, Segretario di Stato di Sua Maestà
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: Editto reale AD 1271 - ebrei   

Torna in alto Andare in basso
 
Editto reale AD 1271 - ebrei
Torna in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Treno per Auschwitz 2012
» [VENDO]CARROZZA REALE SAILOR MOON DEL 1992 DELLA GIOCHI PREZIOSI
» Walt Disney è stato l'ispiratore del matrimonio reale
» [VENDO] CALESSE REALE SAILOR MOON DEL 1992 DELLA GIOCHI PREZIOS

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
 :: Corti :: Corte di Inghilterra-
Vai verso: