Carissimo amico di MK, dopo 4 splendidi ed intensi mesi di gioco abbiamo deciso di chiudere i battenti. Ringraziamo tutti voi per la fiducia. Torneremo presto!!!
 
HomeIndiceFAQLista UtentiGruppiRegistratiAccediCalendarioCerca

Condividi | 
 

 Risposta all'offerta di alleanza

Andare in basso 
AutoreMessaggio
Aaron_

avatar

Messaggi : 82
Data d'iscrizione : 01.01.13

Foglio di personaggio
Nome del Personaggio: Salah al-Din Yusuf al-Ayyubi II
Titoli Nobiliari: Sultano di Egitto
Anno di Nascita (ON):

MessaggioTitolo: Risposta all'offerta di alleanza   Sab 26 Gen 2013, 22:15

Un messo proveniente dalla lontana Damasco giunge con una missiva indirizzata al Re di Sicilia e firmata da Saladino II in persona.

<Re Riccardo I di Sicilia, molto a lungo ho atteso prima di inviarvi una mia risposta alla vostra proposta di alleanza che, mi auguro, sia ancora valida.
Attualmente il mio regno si sta risvegliando dopo un lungo periodo di guerre intestine ma è giunta l'ora che io, Sultano d'Egitto, prenda per mano il mio Regno per condurlo verso una nuova gloria, una nuova potenza e dopo lunghe riflessioni ho capito che il Regno di Sicilia potrebbe essere un buon alleato con cui condividere l'intero controllo del Mediterraneo. Badate bene, la mia è un'offerta vantaggiosa, potrei tenere ogni profitto per me, potrei rendere il Mediterraneo il MIO mare, ma poichè sono generoso e magnanimo ritengo che Voi, Riccardo I, meritiate di condividere tutto ciò con Me.
Quel che vi offro è un'alleanza, tuttavia un'alleanza che almeno per ora sarà solo ed esclusivamente bilaterale, fra Me e Voi Riccardo. Per quanto riguarda la Francia, molto lontana dal Sultanato d'Egitto, ritengo che per ora non sia abbastanza attivo a livello internazionale per poter essere preso in considerazione.
Se egli dovesse mostrarsi nuovamente presente ed attento a quanto accade ora in Europa, potrei riconsiderare la mia posizione.
Per ora mi auguro che voi accettiate la mia alleanza militare e che siate presto pronto.>
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Perseo69

avatar

Messaggi : 80
Data d'iscrizione : 24.12.12

Foglio di personaggio
Nome del Personaggio: Riccardo di Alba
Titoli Nobiliari: Re di Sicilia
Anno di Nascita (ON): 1244

MessaggioTitolo: Risposta a Saladino II   Dom 27 Gen 2013, 15:20

Una lettera e' stata consegnata al messaggero con su scritto :
< Sono lieto della vostra scelta, la valutero' con attenzione, ma ora sono impegnato ad Avignone per i trattati di pace.
Prenderò decisioni in tal senso alla fine dei trattati e solo dopo che sarà terminata l'annessione della Sardegna.
Vorrei far presente inoltre al Sultano d' Egitto che le prime conquiste di territori strategici all'interno del Mediterraneo sono state le mie e vorrei ricordarvi che il controllo del mare dipende dalla capacità militare di un Regno, tale capacità che Io possiedo. >

Riccardo I di Sicilia
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Aaron_

avatar

Messaggi : 82
Data d'iscrizione : 01.01.13

Foglio di personaggio
Nome del Personaggio: Salah al-Din Yusuf al-Ayyubi II
Titoli Nobiliari: Sultano di Egitto
Anno di Nascita (ON):

MessaggioTitolo: Re: Risposta all'offerta di alleanza   Ven 01 Feb 2013, 16:00

<Cinque navi all'orizzonte, sul pennone più alto di ognuna vi è ben visibile una bandiera con un'aquila d'oro, simbolo ben conosciuto che identifica la persona del Saladino e dei suoi successori, in questo caso Saladino II. Ormai sono nei pressi del porto di Napoli e una volta che dovessero fare il loro ingresso nell'enorme e splendida struttura, una sola delle cinque navi tenterebbe di attraccare mentre le altre quattro getterebbero la loro ancora rimanendo in attesa poco distante dalla riva. Nella nave principale e maggiore, l'unica che è giunta al molo, una trentina di uomini armati fino a i denti, con due scimitarre (una per fianco) un arco a tracolla e una piccola faretra legata sulla schiena , si preparano mettendosi in formazione in attesa che il loro sultano sia pronto a scendere. Saladino II compare con una tunica rossa, orlata d'oro, mentre in testa ha un enorme turbante sempre rosso con al centro un'enorme zaffiro.>

Uomini, il regno di Sicilia non ci è ostile e anzi potrebbe dimostrarsi un'ottimo alleato. Mi aspetto che ognuno di voi si comporti con onore e che non vi siano scaramucce o altro. Rendetemi ancora una volta orgoglioso di voi, figli miei. Voi siete la mia scorta, voi siete i miei uomini fidati, voi siete la mia famiglia.

<Detto ciò Saladino II darebbe ordine ai suoi di prepararsi a sbarcare, facendo calare una passerella da cui, lui stesso, scenderà per primo armato con due scimitarre dall'elsa d'oro e splendide gemme incastonate.>


Ultima modifica di Aaron_ il Ven 01 Feb 2013, 16:29, modificato 1 volta
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Perseo69

avatar

Messaggi : 80
Data d'iscrizione : 24.12.12

Foglio di personaggio
Nome del Personaggio: Riccardo di Alba
Titoli Nobiliari: Re di Sicilia
Anno di Nascita (ON): 1244

MessaggioTitolo: Accoglienza del Sultano   Ven 01 Feb 2013, 16:19

Un messaggero chiede udienza al Sovrano Siculo per comunicargli l'arrivo del Sultano d'Egitto.
Nel volto di Riccardo I comparse un sorriso e ordinò subitio a una scorta di fidati uomini di accogliere il maestoso Sultano.
<Uomini Io vi mando ad accogliere Saladino II perchè voi siete la scorta più leale del mio Regno. Il Sultano può rivelarsi un eccellente collaboratore, ma allo stesso tempo un terribile nemico, dobbiamo quindi farcelo amico. Mostrategli la grande ospitalità del nostro Regno, famosa in tutto il mondo>
Finito il discorso Riccardo I fece partire la scorta.
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Aaron_

avatar

Messaggi : 82
Data d'iscrizione : 01.01.13

Foglio di personaggio
Nome del Personaggio: Salah al-Din Yusuf al-Ayyubi II
Titoli Nobiliari: Sultano di Egitto
Anno di Nascita (ON):

MessaggioTitolo: Re: Risposta all'offerta di alleanza   Ven 01 Feb 2013, 16:31

La scorta giunse veloce e il sultano l'accolse con un sorriso sul volto e con poche parole in Arabo:

<Assalamu alaikum> poi si rivolse al suo fidato assistente che tradusse da quel momento in poi ogni sua parola nella lingua Sicula

<Il mio Sultano, Salah al-Din Yusuf al-Ayyubi II, è lieto di essere giunto in questa terra splendida e che tanto gli ricorda la sua madre-patria. Si trova qui per parlamentare con il vostro Re e richiede che venga subito condotto al suo cospetto; accetta volentieri la vostra scorta, tuttavia 15 dei suoi fidati figli lo seguiranno...> e mentre dice queste parole, il traduttore indica i soldati alle loro spalle, armati di scimitarra <...e lui non intende muoversi disarmato. Questi sono tempi bui e in molti gioirebbero della morte del Sultano; preghiamo sua maestà di non prendere questo come un insulto, noi ci fidiamo di lui ma non ci fidiamo dei nemici che si annidano ovunque.>

Sono ancora al porto ma ora si metteranno a seguire le guardie inviate dal Re Riccardo I, se queste accettassero le condizioni esposte da Saladino II per giungere al cospetto del sovrano del regno di Sicilia.
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Perseo69

avatar

Messaggi : 80
Data d'iscrizione : 24.12.12

Foglio di personaggio
Nome del Personaggio: Riccardo di Alba
Titoli Nobiliari: Re di Sicilia
Anno di Nascita (ON): 1244

MessaggioTitolo: Accoglienza del sultano   Ven 01 Feb 2013, 19:33

Un uomo della scorta dice, mostrando la spada che ha portato con se: <Come vede anche noi portiamo delle armi, non lo abbiamo fatto per voi, ma per respingere un ipotetico attacco dei pirati almohade. Essere tra le contendenti dell'egemonia mediterranea porta pericoli e numerosi nemici. Ora non facciamo caso a quello che abbiamo con noi, ma incamminiamoci verso la reggia reale, il mio Re ci aspetta>. E appena finita la conversazione il sultano, i suoi figli e la sua scorta salirono su degli splendidi cavalli, fatti portare dal re siculo, e iniziarono a cavalcare verso la corte napoletana guidati dalla scorta sicula.

Dopo un po' arrivarono a corte. Lì vi era un tappeto rosso ad accogliere il sultano, e tutti i cortigiani rimanevano a guardare curiosi l'arrivo del sovrano arabo. Quando entrò nella stanza del sovrano Riccardo I, egli con un sorriso dipinto sulle labbra disse: <Benvenuto a Napoli grande sultano! Spero che la scorta che ho mandato ad accogliervi sia stata cortese con voi e con i vostri figli. Ho già organizzato un banchetto in vostro onore per questa sera.>
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Aaron_

avatar

Messaggi : 82
Data d'iscrizione : 01.01.13

Foglio di personaggio
Nome del Personaggio: Salah al-Din Yusuf al-Ayyubi II
Titoli Nobiliari: Sultano di Egitto
Anno di Nascita (ON):

MessaggioTitolo: Re: Risposta all'offerta di alleanza   Ven 01 Feb 2013, 22:33

Udite le parole della scorta Sicula sui pirati del Sultanato di ALmohade e del fatto che siano un problema per i Siculi non dirà nulla ma si limiterà ad ascoltare interessato anche se dentro di sè sarà più che compiaciuto della cosa.
Le cavalcature che gli vengono messe a disposizione sono ottime cavalcature ma lui, abituato ai purosangue arabi, li osserva con meno ammirazione del dovuto. E' un sovrano particolare, Saladino II, un sovrano che si ritiene il Re d'Africa... o così almeno si vocifera che venga chiamato dai membri della sua corte.

Giunto infine presso la reggia di Napoli, accolto con tutti gli onori e obbiettivo di molta, ovvia curiosità, fece un lieve inchino col capo in direzione del Re Riccardo primo e i membri della sua scorta personale, che lui considera come figli seppur solo pochi di essi lo siano di sangue (figli bastardi, ovviamente, non essendo lui sposato), chineranno a loro volta il capo in segno di rispetto davanti ad un Regnante.
Dopo aver udito le parole del Re, che gli vengono ovviamente tradotte, egli disse quanto segue senza mai distogliere lo sguardo dal sovrano siculo (o meglio, verrà detto dal traduttore):
<Che Allah vi benedica, Re Riccardo primo. Il mio signore, Salah al-Din Yusuf al-Ayyubi II, vi porta in dono questo oggetto...>
egli indicherà un servo che, avanzando, porterà una scimitarra con un'elsa in avorio, finemente lavorata, e un fodero in oro con varie pietre preziose incastonate.
<...e si augura di poter godere della vostra ospitalità e della vostra personale compagnia. Egli richiede di poter conferire privatamente riguardo questioni di Stato e intenzioni future che potrebbero portare ad entrambi i Regni grandi profitti e benefici oltre che togliere di torno scomodi e fastidiosi insetti.>
Detto ciò il traduttore fece un passo indietro chinando rispettosamente il capo mentre Saladino II rimase a fissare Riccardo I senza mai distogliere lo sguardo e rimanendo in attesa di risposta.
Il servo con la spada intanto lascerà nelle mani di Riccardo I la preziosa scimitarra, se questi la accettasse.
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Perseo69

avatar

Messaggi : 80
Data d'iscrizione : 24.12.12

Foglio di personaggio
Nome del Personaggio: Riccardo di Alba
Titoli Nobiliari: Re di Sicilia
Anno di Nascita (ON): 1244

MessaggioTitolo: Accettazione del dono del sultano   Sab 02 Feb 2013, 21:04

Riccardo I prese con delicatezza la scimitarra comprendendone il grande valore, chinò il capo in segno di rispetto e ringraziò il sultano. Dopodiché il sovrano chiamò il suo braccio destro Artemio Bovo, comandante dell'esercito siciliano, e gli diede l'ordine di portare la scimitarra nella sala del trono insieme agli altri oggetti cari al re siculo.
Riccardo I riprese a parlare dicendo: <Anch'io preparerò dei doni per voi. Al porto vi aspetterà una grande imbarcazione piena di prodotti tipici della nostra terra, tra cui arance, olive, semi di ulivo e latte di pecore sarde. Inoltre vi donerò una raccolta di liriche di poeti della scuola Siciliana, che i miei traduttori stanno traducendo in lingua araba a fronte pagina. Nella raccolta vi sono anche sonetti dei grandi poeti appartenenti a questa scuola, tra cui Iacopo da Lentini e Pier delle Vigne. Spero che i miei doni vi siano di gradimento.>

Finita la frase Riccardo I schioccò le dita e subito dei cortigiani entrarono nella sala e offrirono agli ospiti dei calici dorati con pietre preziose incastonate, piene di Sharbat. Dopo che il sultano fu servito, il re siculo disse: <So che voi non bevete il vino e per questo ho pensato che sia più di vostro gradimento una bevanda tipica del Medio Oriente, ovvero dello Sharbat.>.

Finito di parlare il sovrano siculo guardò Saladino II, aspettando un commento da parte del sultano.
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Aaron_

avatar

Messaggi : 82
Data d'iscrizione : 01.01.13

Foglio di personaggio
Nome del Personaggio: Salah al-Din Yusuf al-Ayyubi II
Titoli Nobiliari: Sultano di Egitto
Anno di Nascita (ON):

MessaggioTitolo: Re: Risposta all'offerta di alleanza   Sab 02 Feb 2013, 22:26

Quando Re Riccardo I rese noto che una nave attendeva il Sultano d'Egitto con a bordo molti doni della terra sicula, Saladino II non trattenne un raro sorriso e un cenno di assenso per ringraziare il Re della sua gentilezza, quindi riprese a parlare prontamente tradotto dal suo "assistente".

<Il mio Sultano apprezza in particolar modo le vostre poesie e sonetti, ma chiede con cortesia se fosse possibile aggiungere a questi un vostro antico tomo sulla storia della vostra terra e, possibilmente, delle terre che vi circondano. Egli infatti ama molto i cibi deliziosi ma predilige "cibarsi" di letteratura e conoscere a fondo quanto lo circonda.>

Subito dopo questa richiesta vengono serviti vari calici dorati ricolmi di Sharabat, bevanda molto utilizzata nel suo regno e che lui non disdegna di provare seppur prima attenda che il suo "assistente" l'assaggi per primo. DOpo alcuni istanti anche lui si delizierà le labbra e la gola con quella bevanda rinfrescante. All'apparenza il gesto di non bere subito può apparire sgarbato a chi non ragioni come Sovrano, ma il Saladino II non è ancora certo di avere in Riccardo I un alleato...

<La vostra bevanda è molto buona...> ovviamente a parlare è sempre il traduttore <...ma Salah al-Din Yusuf al-Ayyubi II insiste affinchè si possa parlare privatamente; i tempi che corrono richiedono velocità e decisione e vuole sapere se in voi potrà trovare un fido alleato o un valoroso nemico.>
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Perseo69

avatar

Messaggi : 80
Data d'iscrizione : 24.12.12

Foglio di personaggio
Nome del Personaggio: Riccardo di Alba
Titoli Nobiliari: Re di Sicilia
Anno di Nascita (ON): 1244

MessaggioTitolo: Conversazione privata   Lun 04 Feb 2013, 18:05

Quando Riccardo I sentì dire che il Sultano avrebbe gradito anche un Tomo della storia Sicula ne rimase copiaciuto e disse : <Sarò molto lieto di istruirvi della storia della mia amata terra, nel tomo ci sarà scritto delle prime colonie greche in Sicilia, della dominazione cartaginese, del dominio Romano, la creazione del Regno da parte di Ruggero II fino all'incoronazione di mio padre Francesco III.>.
Finita la frase il volto di Riccardo I divenne molto serio e disse : <Bene, se non vi dispiace andremo a parlare in privato nella sala del trono, dove saremo solo voi, il vostro traduttore, il mio braccio destro Artemio ed Io. Per questione di sicurezza vi chiedo a voi e al vostro traduttote di lasciare qui le armi e cosi faremo anche Io e Artemio.
Spero non vi offendiate, ma dalle nostre parti quando due Sovrani parlano privatamente è abitudine di un grande re non avere addosso armi. Farò preparare immediatamente la sala del trono facendo uscire tutti i cortigiani.>

Se il Sultano decidesse di entrare nella sala del trono, si potrà iniziare subito la conversazione di un eventuale collaborazione tra i Sovrani.
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Aaron_

avatar

Messaggi : 82
Data d'iscrizione : 01.01.13

Foglio di personaggio
Nome del Personaggio: Salah al-Din Yusuf al-Ayyubi II
Titoli Nobiliari: Sultano di Egitto
Anno di Nascita (ON):

MessaggioTitolo: Re: Risposta all'offerta di alleanza   Lun 04 Feb 2013, 21:51

Accetta, seppur palesemente controvoglia, di liberarsi delle sue due scimitarre che lascia in custodia ad uno dei suoi uomini che tuttavia, prima di prenderle, parla animatamente col suo sultano in lingua araba quindi non comprensibile dai siciliani

<Sultano, non vi fidate! Questi Cristiani promettono e promettono, dicono che non vi faranno mai del male ma poi accoltellano alle spalle! Non fidatevi...>

Pochi istanti e il Sultano Saladino II fulmina con lo sguardo il suo sottoposto

<Osserva. Taci. Impara.>

Lasciate le armi seguirà Riccardo I nella sala del trono non perdendo ulteriore tempo; parte subito a parlare, prontamente tradotto dal suo assistente

<Il mio Sultano Salah al-Din Yusuf al-Ayyubi II ha intenzione di intraprendere a breve una guerra... molto a breve. Ha necessità di sapere se può contare sulla Sicilia come alleato o se invece deve considerarla una nemica.> diretto, sempre. <Quel che Saladino II intende offrire è una reciproca alleanza militare, un reciproco supporto, tutto senza alcun pagamento. Ovviamente, per l'intervento della Sicilia in questa guerra, è previsto un rimborso al momento della vittoria, ma una cosa finanziaria o di truppe, niente territori. Inoltre, la guerra che il SUltanto intende intraprendere, porterebbe enormi vantaggi anche alla Sicilia con l'eliminazione di pirati scomodi... intendete a chi mi riferisco?>
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Perseo69

avatar

Messaggi : 80
Data d'iscrizione : 24.12.12

Foglio di personaggio
Nome del Personaggio: Riccardo di Alba
Titoli Nobiliari: Re di Sicilia
Anno di Nascita (ON): 1244

MessaggioTitolo: Accordo per il supporto   Mar 05 Feb 2013, 18:19

<Si, so cosa intendiate. Da molto tempo ormai i pirati Almohade infestano il mediterraneo occidentale. Ogni giorno ci sono atti di pirateria che impegnano le mie navi per salvaguardare i miei mari.
Il Regno di Sicilia vi affiancherà nella campagna militare contro l'Emirato Almohade, sempre che sia questo il vostro obbiettivo, perché se è cosi nel mio Regno troverete un alleato.>

Finita la frase Riccardo I attende la risposta del Sultano con accenno alla eventuale strategia d'attacco.
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Aaron_

avatar

Messaggi : 82
Data d'iscrizione : 01.01.13

Foglio di personaggio
Nome del Personaggio: Salah al-Din Yusuf al-Ayyubi II
Titoli Nobiliari: Sultano di Egitto
Anno di Nascita (ON):

MessaggioTitolo: Re: Risposta all'offerta di alleanza   Mar 05 Feb 2013, 21:25

Il Sultano d'Egitto fece un rapito gesto al suo uomo che prontamente srotolò una piccola pergamena su cui era disegnato in modo molto semplice il Califfato di Almoade

<Quel che vedete è il regno del Califfo che come potete vedere e come ben sapete è molto vasto. Questo, tuttavia, non lo rende così potente come si potrebbe credere ma lo rende difficilmente difendibile. Lo scopo del mio Signore, Salah al-Din Yusuf al-Ayyubi II, è di spazzare via questo califfato che osa infangare la fede musulmana con insulti e soprusi sulla gente, inoltre i territori che essi occupano, appartengono di diritto al Sultano d'Egitto che vuole riportare la sua terra al fasto d'un tempo. Nulla gli importa, per ora, dell'Europa... ma è pronto ad offrirvi supporto in ogni vostra futura conquista. Tornando tuttavia al Califfato di Almoade, è intenzione del Sultano Saladino II distruggerlo completamente e assoggettarlo al proprio volere reclamando per se la provincia di Tunisi che un tempo fu Cartagine, e la provincia di Algeri. Marakesh, nei suoi piani, manterrà una sua indipendenza, così vome la provincia di Siviglia e Granada.... almeno per il momento. Obbiettivo principale è ora l'Africa e il Sultano è lieto di sapere che sarete un suo fido alleato e che è anche vostro interesse far svanire quell'inutile regno. Ovviamente voi e il vostro esercito sarete ricompensati, questo è chiaro, ma il mio SUltano chiede inoltre cosa intendete fare voi nel prossimo futuro e se intendete mettere le mani su altri territori e se si, su quali.>
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Perseo69

avatar

Messaggi : 80
Data d'iscrizione : 24.12.12

Foglio di personaggio
Nome del Personaggio: Riccardo di Alba
Titoli Nobiliari: Re di Sicilia
Anno di Nascita (ON): 1244

MessaggioTitolo: Prospettive di conquista   Mer 06 Feb 2013, 17:13

<Per il momento non ho progetti precisi in mente, di certo l'Africa non rientra nei miei obbiettivi e perciò non sono interessato ai territori collocati in quel continente. Vi appoggerò per contrastare la pirateria, per avere un alleato in più e nello stesso tempo rafforzare l'economia del mio Regno.
Quindi direi di iniziare i preparativi alla guerra lasciando a voi la strategia più opportuna, comunque sia non mancherò di darvi dei consigli se sarà necessario.>
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Aaron_

avatar

Messaggi : 82
Data d'iscrizione : 01.01.13

Foglio di personaggio
Nome del Personaggio: Salah al-Din Yusuf al-Ayyubi II
Titoli Nobiliari: Sultano di Egitto
Anno di Nascita (ON):

MessaggioTitolo: Re: Risposta all'offerta di alleanza   Mer 06 Feb 2013, 17:27

Sulla mappa precedentemente dispiegata viene ora apposto un piccolo soldatino in legno che l'attendente e traduttore del SUltano d'Egitto tira fuori dalla sacca che tiene a tracolla

<L'esercito del Sultano, che attualmente staziona presso la regione di Bengasi, è pronto a muoversi e attaccherà per primo la provincia di Tunisi per poi dirigersi appunto verso Marakesh per depredarla dato che è lì che si trova il bottino, nostro e vostro, che verrà spartito come premio di questa guerra. Le vostre truppe devono mettersi in marcia al più presto... il Saladino II partirà a breve e quando raggiungerà le sue truppe muoverà guerra. Voi dovete unirvi il prima possibile raggiungendoci via mare, ovviamente, ma non dovete iniziare alcuna battaglia... non prima che le nostre truppe non siano riunite! Intendiamoci... se venite attaccati avete facoltà di difendervi, ma è importante che sia chiaro chi attacca chi. Se ci saranno ripercussioni sarà il Sultano Saladino II a prendersi carico di tutto e non Voi.>

detto ciò la cartina viene ripiegata e riposta dall'assistente; ora il Saladino II parlerà direttamente con Riccardo I in lingua comune Europea

<Sarete fido alleato io credo. Che Allah vegli su di voi, Riccardo I>.
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: Risposta all'offerta di alleanza   

Torna in alto Andare in basso
 
Risposta all'offerta di alleanza
Torna in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Offerta Lucca Comics 2011
» ATTENZIONE TRUFFA su "eVay"!
» Ringraziamenti pranzo/cena/pranzo
» WWF WRESTLING GIG EROI DEL WRESTLING OFFERTA
» offerta burago macchine

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
 :: Corti :: Corte di Sicilia-
Vai verso: